Che cos’è la psicoterapia?

La psicoterapia (dal greco Psyche=anima e Therapeia=cura) è un intervento che viene richiesto quando una persona si trova in un momento di crisi e di sofferenza,  non riesce a capire quale sia la causa di questo stato o come trovare sollievo e ristabilire un equilibrio nella propria vita.

E’ una forma di terapia basata esclusivamente sull’ uso della parola: lo psicoterapeuta non prescrive farmaci.

A chi è rivolta?

La psicoterapia è rivolta a tutti, ovvero a chiunque sperimenti un qualsiasi tipo di:

-sofferenza psichica

-disagio emotivo

-evento stressante

-conflittualità relazionale

-momento di crisi nel ciclo di vita

-difficoltà comportamentali

Dove si svolge?

Nello studio dello psicologo-psicoterapeuta, ovvero un luogo riservato e protetto dove il paziente può sentirsi libero di parlare di se stesso senza tabù e di esprimere il suo disagio.

Lo psicoterapeuta, come ogni altro specialista, è tenuto al segreto professionale: quanto emerge nella stanza di terapia è strettamente confidenziale ed è destinato a rimanere dentro tale stanza!

Con quali tempi?

a)     Durata: 50 minuti a seduta (circa)

b)     Frequenza: mediamente 1 volta a settimana (ma anche ogni due settimane o più volte a settimana)

c)      Durata complessiva: può andare da qualche mese fino ad alcuni anni (dipende dalla specifica situazione)

Che cosa NON è la psicoterapia:

NON è la cura dei matti

NON è un aiuto per i soggetti deboli

NON è un amico a pagamento

La Psicoterapia ad Indirizzo Dinamico

La psicoterapia ad Indirizzo Dinamico è una forma di psicoterapia basata principalmente sulla concezione e sulle metodologie della Psicoanalisi, ma che si sviluppa con incontri meno frequenti e con una durata considerevolmente ridotta rispetto al vero e proprio trattamento psicoanalitico. La frequenza tipica delle sedute è di una o due sedute per settimana, e la durata del trattamento può essere fissata a priori oppure mantenuta aperta per un periodo di valutazione iniziale.

L’essenza della Psicoterapia ad Indirizzo Dinamico consiste nell’esplorazione dei diversi aspetti del che non sono completamente conosciuti  e delle influenze che ne derivano, in special modo nelle relazioni attuali e negli eventuali sintomi psicopatologici.

Per meglio comprendere tale forma di trattamento è possibile individuare alcuni temi focali intorno a cui questa si sviluppa:

– Affetti ed espressione delle emozioni
– Esplorazione dei tentativi di gestione dei pensieri e delle emozioni disturbanti;
– Identificazione dei  temi ricorrenti e dei pattern caratteristici;
– Discussione dell’esperienza passata (dal punto di vista dello sviluppo);
– Analisi delle relazioni interpersonali
– Analisi della relazione terapeutica;
– Esplorazione delle fantasie e della vita immaginativa.

-Esplorazione e analisi dei sogni

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”

M. Proust