I fili biostimolanti o bioristrutturanti hanno la funzione di restituire tono, turgore e compattezza alla pelle formando una vera e propria “trama di sostegno”. Sono fatti di un materiale completamente riassorbibile, già utilizzato in cardiochirurgia pediatrica e in chirurgia oftalmica, il Polidioxanone (PDO). Vengono introdotti grazie ad un ago sottilissimo che li contiene; una volta penetrato viene rilasciato il filo che inizia a svolgere la sua azione di biostimolazione, facendo produrre alle cellule elastina e collagene, dando un effetto liftante. Non è necessaria nessuna anestesia e si può trattare il viso ma anche altre zone del corpo (collo, braccia, interno coscia, decollete…). Il risultato si inizia a vedere 2-3 settimane dopo l’impianto e l’effetto liftante continuerà fino a circa 10 mesi, non essendo legato solo alla permanenza del filo stesso (che viene riassorbito in circa 6 mesi). Il trattamento è assolutamente sicuro, privo di rischi e complicanze. L’effetto è assolutamente naturale. La paziente nel tempo potrà sottoporsi ad altri trattamenti di Medicina Estetica, come filler o tossina botulinica, così come ripetere il trattamento con fili in PDO. Ogni intervento naturalmente deve essere personalizzato in base alle esigenze e alle problematiche di ogni paziente.

Dott. Riccardo Vigetti